Ultima tappa del Tour AtWork “I had a dream” ad Harare

Andrew Tshabangu during AtWork Harare 2017

Prosegue il viaggio del nostro format educativo itinerante AtWork. Siamo infatti lieti di annunciare la quarta e ultima tappa del Tour AtWork 2018 “I Had a Dream”. Condotto dall’illustre fotografo sudafricano Andrew Tshabangu, con lo speciale supporto del nostro advisor Simon Njami, il workshop intensivo di 5 giorni si terrà ad Harare, nello Zimbabwe, dal 20 al 24 novembre e sarà organizzato in partnership con la National Gallery of Zimbabwe.

Selezionati attraverso una open call, 25 giovani talenti creativi hanno ricevuto da Moleskine Foundation delle borse di studio che copriranno i costi di partecipazione al workshop. Si tratta di un team internazionale di aspiranti artisti e studenti provenienti da Zimbabwe, Sudafrica e Namibia, che eserciteranno il loro pensiero critico durante il workshop presso la National Gallery of Zimbabwe.

Il 19 novembre si terrà inoltre la sessione “Training of Trainers”, condotta da Simon Njami. A partecipare a questa giornata di formazione saranno alcuni noti artisti dello Zimbabwe – Berry Bickle, Dana Whabira e Kudzanai Chiurai – che approfondiranno la conoscenza del format, la visione che lo ispira e la sua metodologia, così da acquisire gli strumenti necessari per poter condurre in futuro un workshop AtWork.

AtWork Harare 2017 at the National Gallery of Zimbabwe

È la seconda volta che AtWork approda ad Harare dopo il debutto del 2017. Gli ex-partecipanti AtWork ci assisteranno nel processo di monitoraggio e valutazione finalizzato a migliorare e sviluppare ulteriormente il format. Stabilire una collaborazione a lungo termine con la National Gallery e formare nuovi potenziali leader AtWork è di fondamentale importanza per garantire la replicabilità, la sostenibilità e il potenziamento del format.

Seguendo le orme delle prime tre tappe del Tour, che hanno avuto luogo a Roma, a N’Djamena e a Kampala, i partecipanti si confronteranno sulla “utilità” dei propri sogni e daranno un’interpretazione creativa del tema attraverso le pagine dei loro taccuini.
Le opere d’arte realizzate durante il workshop saranno esposte presso la National Gallery of Zimbabwe dal 26 novembre 2018 al 7 gennaio 2019, in una mostra co-curata dai partecipanti.

Nel 2019, al termine del Tour, una mostra internazionale presenterà 100 partecipanti, 100 sogni, 100 progetti. Nel frattempo, seguiteci sui social media e passate parola. Ispiriamo insieme una nuova generazione di pensatori creativi!

Condividi